Under 18 Elite – Medicina torna da Modena con la vittoria.

Campionato Under 18 Elite
Modena – Virtus Medicina : 46 – 62
I ragazzi dell’Under 18 elite tornano da Modena con una vittoria importantissima per mantenersi a ridosso delle zone nobili della classifica , la formazione nata dalla collaborazione tra Virtus Medicina e Pallacanestro Castel San Pietro 2010 , guidata da coach Morigi , mercoledì 15 novembre affronterà i forti pari età del Piacenza per quello che si preannuncia il big match di giornata.

Bernaitalia Medicina si aggiudica il derby contro Molinella, un Tinti inarrestabile riporta alla vittoria i giallo neri.

Campionato Serie C Silver
Settima giornata andata
Partita del 11/11/2017
Bernaitalia Medicina – Pol. Molinella : 69 – 66
Parziali : 18-16 / 36-31 / 44-48
Tabellino Bernaitalia Medicina : Jdidi ne , Tinti 26 , Marinelli 4 , Mini 7 , Govi 10 , Biguzzi 11 , Lorenzini 7 , Stagni ne , Verde 2 , Canovi ne , Rambelli , Seracchioli 2 , all. Cavicchioli
Tabellino Molinella : Guazzaloca 12 , Brandani 18 , Checcoli , Ranzolin 11 , Zuccheri ne , Frignani 4 , Frazzoni 3 , Capobianco 6 , Lanzi 4 , Ramini 4 , all. Baiocchi.

Commento: settima giornata di andata e la Bernaitalia Medicina ospita Molinella nell’ennesimo derby stagionale, coach Cavicchioli opta per partire con Tinti, Mini, Marinelli, Biguzzi e Lorenzini, ed è proprio il medicinese l’arma in più della Virtus; i giallo neri sui canestri di Tinti e Lorenzini provano a mettere le mani sulla partita, Molinella risponde di squadra e trascinata da Guazzaloca, Mini infila 5 punti a fila, Frignani e Ramini per gli ospiti, la zampata di Biguzzi regala il vantaggio alla Bernaitalia che alla prima sirena è + 2 sul 18 a 16. Secondo periodo e Govi (10 punti, 6 rimbalzi) spinge avanti Medicina che registra dopo 3’ l’infortunio a Rambelli, Molinella non si scompone e resta in scia con Guazzaloca e Ranzolin, Tinti è precisissimo e con due liberi di Verde la Bernaitalia si porta sul + 5 all’intervallo lungo (36-31). Terzo periodo e come, purtroppo troppo spesso avviene, la Virtus va in confusione, Molinella giustamente ci crede sospinta da un super Brandani, prima impatta poi passa al comando, Marinelli infila una bomba fondamentale, Medicina respira, Biguzzi (11 punti, 5 rimbalzi, 7 falli subiti) le tenta tutte, ma è Molinella a prendere l’inerzia della partita e alla terza sirena comanda sul 44 a 48. Quarto periodo e la Virtus va all’assalto, il canestro di un positivo Seracchioli è l’inizio della rimonta, Tinti (26 punti, 6 rimbalzi, 5 recuperi, 4 assist) è una furia incontenibile, Bernaitalia impatta la partita e tutto si gioca nell’ultimo sprint, canestro di Lorenzini (7 punti, 3 rimbalzi, 3 recuperi) a seguito del gioco da tre punti di un ritrovato Govi , Brandani risponde, a 3’45’’ è la Bernaitalia con l’inerzia a favore sul 57 a 52, Molinella non si arrende, ancora Brandani, Tinti è una furia e infila 9 punti quasi a fila, Molinella non trova contromisure, ma coi secondi tiri riesce a mantenere aperta la contesa e si riavvicina, ancora Tinti perfetto dalla lunetta (9 su 9), Guazzaloca da due e Molinella che con il pressing ci crede, Biguzzi a canestro e Bernaitalia che vince sul 69 a 66 dell’ultima sirena. Partita intensa e vibrante, risolta come sempre avviene in questi casi dalle splendide giocate dei singoli, vince Medicina non demerita Molinella, Bernaitalia che sale a quota 8 in classifica si prepara per domenica 19 novembre quando i giallo neri saranno impegnati nella difficilissima trasferta a San Giovanni in Persiceto, su un campo ostico contro un altro avversario che nulla è disposto a regalare, sarà nuovamente battaglia.

Chiudiamo la settimana con i seguenti risultati

C Silver Maschile
VIRTUS MEDICINA – PALLACANESTRO MOLINELLA 69 – 66.
C Girone B Femminile
VIRTUS MEDICINA – CAPRA TEAM RAVENNA BASKET 46-43 
MAGIKA PALLACANESTRO – VIRTUS MEDICINA 55 – 31
VIRTUS MEDICINA – A.I.C.S. BASKET FORLI’ 52-55
ANGELS ROSA SANTARCANGELO – VIRTUS MEDICINA 48-51
Under 14 girone F
VIRTUS MEDICINA – CRAL E. MATTEI 48 – 45
G.S. INTERNATIONAL BASKET – VIRTUS MEDICINA 14 – 118
Under 13 Girone G
VIRTUS MEDICINA – G.S. INTERNATIONAL BASKET A 60-54
G.S. INTERNATIONAL BASKET B – VIRTUS MEDICINA____
Esordienti 2006
BSL SAN LAZZARO – VIRTUS MEDICINA 38 – 29
Scoiattoli 2008
VIRTUS MEDICINA – BSL SAN LAZZARO 41 – 36

GRUPPO VENTURI Anzola – BERNAITALIA Medicina : 86 – 67

Campionato serie C Silver
Sesta giornata andata Partita del 04/11/2017
GRUPPO VENTURI Anzola – BERNAITALIA Medicina : 86 – 67
Parziali : 19-16; 50-42; 62-57
Tabellino Anzola: Poluzzi 6, Bortolani 2, Bastia, Parmeggiani S. 19, Zucchini 8, Parmeggiani F., Gamberini 4, De Ruvo 16, Venturi N. 8, Venturi D., Albertini 7, Mazza 16. All. Trevisan.
Tabellino Bernaitalia Medicina: Jdidi ne, Tinti 12, Marinelli 6, Mini 13, Govi 15, Biguzzi 2, Lorenzini 3, Stagni ne, Verde 2, Rambelli 11, Seracchioli 3. All. Cavicchioli.
Vittoria meritata per Anzola anche se il divario si è allargato soltanto nel finale, quando Medicina ha pagato a caro prezzo, oltre all’assenza di Barba, l’uscita per falli del play Tinti. Per il Gruppo Venturi l’Mvp è stato Simone Parmeggiani, ma tutti hanno portato il loro mattoncino alla causa.

La cronaca: 13-3 al 4′ con cinque punti di Nicola Venturi. Era Mini a trascinare la Bernaitalia ad una parziale rimonta (19-16 al 10′). Nuovo allungo dei padroni di casa con un sontuoso De Ruvo (26-16), ma Tinti era una presenza e c’era l’aggancio a quota 32. Cinquina di Parmeggiani e Anzola che andava all’intervallo con un meritato +8 (50-42). Ripresa, le percentuali al tiro calavano e gli ospiti impattavano nuovamente, a quota 54, con cinque punti di Rambelli. L’espulsione di Marinelli (antisportivo + tecnico) era dura da digerire per Medicina e, al 31′, con la tripla di Nicola Venturi, il tabellone segnava 67-57. La truppa di Cavicchioli, però, aveva la forza per rientrare a -6 (67-61), ma, col quinto fallo di Tinti e nonostante il passaggio a zona, l’energie della Bernaitalia si affievolivano, mentre il Gruppo Venturi riallungava, chiudendo i conti (79-66) con una bomba di Zucchini.

Auguri di pronta guarigione a Giacomo “Jack” Barba

La Virtus Medicina fa gli Auguri per una pronta guarigione a Giacomo “Jack” Barba che durante la partita di sabato 28 ottobre ha subito la frattura composta del piede destro a seguito di una normale azione di gioco.
Virtus Medicina e tutti i tifosi giallo neri aspettano Giacomo nuovamente in campo.
Il DS Monti: “la componente peggiore del gioco è l’infortunio , purtroppo sono situazioni che capitano , spiace che proprio dopo un bellissimo canestro , senza nessun particolare evento , Jack si sia fratturato il piede destro, spiace ancora di più perché l’infortunio avviene in un momento dove per minutaggio e responsabilità Jack si stava inserendo bene. Lavoriamo per un suo pronto rientro in Squadra, tutti insieme dobbiamo sopperire alla sua mancanza che a oggi possiamo stimare, tra una cosa e l’altra, in circa due mesi.
Un grande abbraccio a Jack che siamo sicuri saprà, con il solito entusiasmo, superare anche questo brutto momento.”

VisionOttica a fianco di Virtus Medicina nella nuova avventura della C Femminile

VisionOttica è sponsor ufficiale della C Femminile Virtus Medicina

Nella famiglia Virtus Medicina entra a far parte VisionOttica come sponsor a supporto delle nostre Ragazze impegnate nel campionato di C Femminile , un doveroso ringraziamento all’amico e primo tifoso Davide Prandini senza il quale questa nuova avventura non avrebbe potuto iniziare.

Bernaitalia Medicina perde all’ultimo tiro contro Novellara!!!

Campionato serie C Silver
Quinta partita andata del 28/10/2017
Bernaitalia Medicina – Pall. Novellara : 66 – 67
Parziali : 17-16 / 42-37 / 49-49
Tabellino Bernaitalia Medicina : Jdidi ne , Tinti 19 , Marinelli 10 , Mini 6 , Govi 2 , Biguzzi 16 , Lorenzini , Stagni ne , Verde , Barba 2 , Rambelli 5 , Seracchioli 6 , all. Cavicchioli
Tabellino Pall. Novellara : Pizzetti ne , Margini 2 , Pietri ne , Bagni ne , Margotti 4 , El Ibrahimi 7 , Carpi 8 , Ciavolella 18 , Aguzzoli , Bartoccetti , Dilas 5 , Astolfi 12 , all. Spaggiari
Commento: quinta giornata d’andata e al palaRambaldi di Medicina arriva Novellara per una partita che si preannuncia molto intensa e combattuta , fin dalle prime battute l’incontro non tradisce le attese , coach Cavicchili parte con Tinti , Mini , Govi , Biguzzi e Rambelli , ed è proprio Rambelli in contropiede ad aprire le marcature per i giallo neri , Novellara risponde da par suo con un Ciavolella in spolvero e molto attivo , è proprio il centro reggiano un rebus irrisolvibile per la difesa medicinese , la partita scorre veloce , nessuno prende l’inerzia al duo Tinti – Biguzzi risponde sempre Ciavolella , alla prima sirena Bernaitalia in vantaggio sul 17 a 16 . Secondo periodo e un super Marinelli crea le condizioni per un allungo medicinese, Novellara non si scompone e con canestri di El Ibrahimi e Astolfi resta in scia , all’intervallo Bernaitalia a + 5 sul 42 a 37 . Terzo periodo e a partire meglio sono gli ospiti con Carpi scatenato , Medicina non trova più fluidità in attacco e da una “guerra di trincea” si avvantaggia un discreto Novellara, alla sirena è perfetta parità sul 49 a 49 e si capisce che l’ultimo quarto sarà una volata testa a testa . Quarto periodo ed è Seracchioli a togliere il tappo dal canestro , Medicina ricomincia a trovare fluidità , Tinti e Biguzzi lavorano bene , Novellara non si scompone e dal suo gioco trova le certezze per rimanere in contatto , si apre una lunga volata finale , Rambelli 1 su 2 ai liberi , risponde Ciavolella (+ 1 Novellara) , Mini palleggio arresto e tiro per il + 1 Bernaitalia , ancora Ciavolella con 2 su 2 ai liberi e nuovo vantaggio Novellara sul 64 – 65 , mancano circa 27” e Tinti in percussione va a canestro per il nuovo vantaggio Bernaitalia sul 66 a 65 , minuto di coach Spaggiari , grande difesa Virtus , grande attacco Novellara che trova in una selva di braccia ancora Ciavolella (MVP) , Novellara a + 1 sul 66 a 67 e meno di 3” al termine , la Virtus non riesce a rispondere , vince Novellara . Partita di lotta tra due ottime formazioni , risolta da episodi , in una situazione di assoluto equilibrio tra le parti , per dovere di cronaca , senza togliere nulla ai vincitori , arbitraggio non sempre all’altezza di un incontro di questo livello fisico e mentale . Tra le fila medicinesi da registrare grave infortunio a Barba che dopo uno splendido canestro in virata , nel ricadere , si rompe il piede destro . Bernaitalia nuovamente in campo sabato 4 novembre in trasferta ad Anzola e altra partita di grande livello contro un’altra formazione che al pari di Novellara è stata costruita per arrivare fino alla fine, altra partita e nuovo derby, almeno per me, ma questa è un’altra storia…

Campionato serie C femminile Prima giornata andata del 21-10-17

Campionato serie C femminile
Prima giornata andata , partita del 21/10/2017
BERNAITALIA Medicina – Capra Team Ravenna Basket : 46 – 43
Parziali : 12-14; 26-21; 39-31;46-43
Tabellino Bernaitalia Medicina: Salieri 3, Farolfi, Zalambani 5, Marchi 3, Petrucci 4, Bertaccini 4, Bergami 20, Cava 4, Manzoni 2, Cataldo 2 All. Moretti.
Tabellino Ravenna Basket: Balestra 3, Tanguz 4, Feliciotto 2, Suprani 4, Gentile 13, Rani 4, Lucaroni 5, Pirazzini 8, Diagne, Amaini All. Laghi.
Commento: Prima giornata del campionato di serie C femminile per la nuova arrivata in casa Virtus Medicina.
Pala Rambaldi che offre una bella cornice di pubblico pronto ad accogliere e sostenere questo nuovo progetto.
Il match si apre con una Virtus Medicina disattenta in fase difensiva e poco lucida in attacco. Coach Moretti ferma il gioco con un timeout sullo 0-6 e Bergami risponde presente con 5 punti consecutivi. Ravenna continua a trovare buoni contropiedi scaturiti dalle palle perse Medicinesi e si mantiene a due possessi di vantaggio, sul finale del periodo Bergami e Salieri fissano il risultato sul 12-14.
Secondo periodo e Medicina parte a marce più alte, Cava segna per il primo vantaggio dell’incontro, Ravenna reagisce con Tanguz nel pitturato ma una bomba di Bergami e un 4/4 dalla lunetta di Bertaccini portano il match all’intervallo sul 26-21.
Dopo la pausa lunga Medicina tenta di allungare firmando un rapido parziale di 7-0 sull’asse Bergami-Manzoni-Zalambani garantendosi la doppia cifra di vantaggio. Coach Laghi chiama minuto e opta per la 1-3-1 che manda fuori giri l’attacco Medicinese. Ravenna riesce a convertire le palle perse in contropiedi e ricuce lo svantaggio a 8 lunghezze con 10′ da giocare. (39-31)
Ultimo periodo e Medicina appare molto sulle gambe, l’alternanza tra zona e uomo di Ravenna impedisce di trovare continuità offensiva e dall’altra parte le disattenzioni in aiuto e a rimbalzo d’attacco riportano il match in parità (41-41) con 3′ da giocare. A Salieri risponde Feliciotto, ma un tiro libero di Cava e i punti numero 19 e 20 di Bergami consegnano la prima vittoria stagionale alla Virtus Medicina, che sarà impegnata nel derby con Castel San Pietro Domenica prossima alle 19.30.