Mese: Novembre 2019

Campionato serie C Gold Decima giornata di andata Partita del 30/11/2019

Campionato serie C Gold
Decima giornata di andata
Partita del 30/11/2019
Bertinoro – Virtus Medicina : 63-72
Tabellino Virtus Medicina: Galassi 16, Curione 6, Poluzzi 22, Dall’Osso 0, Polverelli 6, Casagrande 8, Stellino ne, Lorenzini 0, Agriesti 0, Casadei 14, all Curti
Commento: Virtus Medicina impegnata nella difficile trasferta di Bertinoro, medicinesi privi di Allodi causa influenza, padroni di casa orfani dall’inizio del campionato di Montaguti. Si parte e coach Curti ridisegna il quintetto base inserendo Agriesti, avvio gradevole, Poluzzi inizia a dettare i ritmi, Casagrande e Casadei a bersaglio, Galassi propizia il primo vantaggio, sirena e tabellone dice 24 a 26. Secondo periodo e Bertinoro con buona circolazione di palla e secondi tiri, è molto pimpante e tonica, Virtus arranca tra palle perse e tiri scentrati, Casadei e Curione tengono a contatto i medicinesi, all’intervallo si insegue sul 40 a 37. Negli spogliatoi coach Curti sistema alcune cose in difesa e richiama la squadra ad una maggiore attenzione a rimbalzo. Terzo periodo e 2 bombe incredibili di Poluzzi e una di Curione e la Virtus decolla, Bertinoro risponde, Casadei efficace e Galassi chirurgico e Virtus che allunga anche a + 12, il quarto vede la Virtus in vantaggio sul 53 a 61. Quarto e decisivo periodo e l’attacco giallo nero si inceppa, Bertinoro si riavvicina pericolosamente, ma Polverelli, Poluzzi e Casagrande mantengono la Virtus in vantaggio, vantaggio che si costruisce con una solida difesa guidata da un super Casadei e grazie al grande lavoro del duo Polverelli-Curione che toccano tutti i palloni. Menzione particolare per Poluzzi autore di una prestazione eccellente, e per Galassi che spacca la partita in due occasioni dando alla Virtus i due vantaggi su cui poi si è costruita la vittoria. Vittoria meritata con sacrificio e lavoro, in una serata di errori offensivi anche generati da un tonico Bertinoro, i giallo neri trovano la miglior difesa dell’anno e intorno al totem Casadei blindano l’area. Virtus che incamera 2 punti importantissimi. Adesso testa e cuore per la partita di sabato 7 dicembre, a Medicina arriva Anzola, è derby… almeno per me che ormai da anni risiedo nel comune bolognese…. altra partita tosta, altra partita importante, altra sera in cui energia e sacrificio devono essere parole chiave…. tutti a palazzo a Tifare per la Virtus Medicina !!!
Bertinoro – Virtus Medicina : 63-72
Tabellino Virtus Medicina: Galassi 16, Curione 6, Poluzzi 22, Dall’Osso 0, Polverelli 6, Casagrande 8, Stellino ne, Lorenzini 0, Agriesti 0, Casadei 14, all Curti
Commento: Virtus Medicina impegnata nella difficile trasferta di Bertinoro, medicinesi privi di Allodi causa influenza, padroni di casa orfani dall’inizio del campionato di Montaguti. Si parte e coach Curti ridisegna il quintetto base inserendo Agriesti, avvio gradevole, Poluzzi inizia a dettare i ritmi, Casagrande e Casadei a bersaglio, Galassi propizia il primo vantaggio, sirena e tabellone dice 24 a 26. Secondo periodo e Bertinoro con buona circolazione di palla e secondi tiri, è molto pimpante e tonica, Virtus arranca tra palle perse e tiri scentrati, Casadei e Curione tengono a contatto i medicinesi, all’intervallo si insegue sul 40 a 37. Negli spogliatoi coach Curti sistema alcune cose in difesa e richiama la squadra ad una maggiore attenzione a rimbalzo. Terzo periodo e 2 bombe incredibili di Poluzzi e una di Curione e la Virtus decolla, Bertinoro risponde, Casadei efficace e Galassi chirurgico e Virtus che allunga anche a + 12, il quarto vede la Virtus in vantaggio sul 53 a 61. Quarto e decisivo periodo e l’attacco giallo nero si inceppa, Bertinoro si riavvicina pericolosamente, ma Polverelli, Poluzzi e Casagrande mantengono la Virtus in vantaggio, vantaggio che si costruisce con una solida difesa guidata da un super Casadei e grazie al grande lavoro del duo Polverelli-Curione che toccano tutti i palloni. Menzione particolare per Poluzzi autore di una prestazione eccellente, e per Galassi che spacca la partita in due occasioni dando alla Virtus i due vantaggi su cui poi si è costruita la vittoria. Vittoria meritata con sacrificio e lavoro, in una serata di errori offensivi anche generati da un tonico Bertinoro, i giallo neri trovano la miglior difesa dell’anno e intorno al totem Casadei blindano l’area. Virtus che incamera 2 punti importantissimi. Adesso testa e cuore per la partita di sabato 7 dicembre, a Medicina arriva Anzola, è derby… almeno per me che ormai da anni risiedo nel comune bolognese…. altra partita tosta, altra partita importante, altra sera in cui energia e sacrificio devono essere parole chiave…. tutti a palazzo a Tifare per la Virtus Medicina !!!

Campionato serie C Gold Nona giornata di andata Partita del 23/11/2019

Campionato serie C Gold
Nona giornata di andata
Partita del 23/11/2019
Virtus Medicina – Ferrara Basket: 85-84
Parziali: 21-16/45-36/63-56
Tabelino Virtus Medicina: Galassi 6, Curione 6, Poluzzi 15, Dall’Osso 0, Polverelli 22, Casagrande 20, Allodi 10, Stellino ne, Lorenzini 0, Poli ne, Agriesti 0, Casadei 6, all Curti.
Commento: Palazzetto dello Sport di Medicina che offre una discreta cornice di pubblico, Virtus che deve riscattare il passo falso di Lugo sia come prestazione che per risultato, Ferrara squadra forte che vuole vincere, Medicina al completo, estensi che all’assenza ormai certa di Agusto vedono sommarsi quella del pivot croato Pusic (ad entrambi i nostri auguri). Ci sono tutti gli ingredienti per una bella partita. Si parte e sotto la regia di un ispirato Poluzzi la Virtus allunga, l’alto – basso tra Casadei e Polverelli funziona bene, Medicina prova la prima fuga, Ferrara con il talento di Seravalli, Percan e Cortesi resta in scia sul 21 a 16 del primo quarto. Secondo periodo e l’energia di Dall’Osso unita ai canestri di Poluzzi-Casagrande-Polverelli sono gli ingredienti per un secondo tentativo di fuga dei giallo neri, Ferrara da squadra forte non demorde, all’intervallo Virtus Medicina al comando sul 45 a 36. Terzo periodo e la Virtus riesce ad arginare Percan , ma sale in cattedra Seravalli autore di una prestazione eccellente, sempre coadiuvato da Cortesi e Legnani che mettono sul parquet tutta la classe e l’esperienza di cui dispongono, Medicina sbanda ma resta sempre al comando, Galassi-Curione e passa la paura, Polverelli è immenso con 22 punti, 12 rimbalzi, 3 recuperi, Medicina chiude il periodo in vantaggio 63-56. Quarto decisivo periodo e Ferrara ritrova Percan, Casadei continua a produrre gioco e assist che Casagrande (20 punti , 8 rimbalzi) converte in canestri importantissimi, Ferrara non molla con canestri di pregevole fattura si riavvicina, bomba clamorosa di Allodi che si accende e trascina i giallo neri, bomba incredibile di Poluzzi, Medicina vede il traguardo, un libero di Casagrande e uno di Poluzzi portano la Virtus a + 4 , Seravalli all’ultimo tiro accorcia le distanze ma non basta, vince Medicina con punteggio di 85 a 84. Partita pregevole, belle giocate da ambo le parti, Ferrara in alcuni momenti trova canestri di puro talento dei suoi campioni, la Virtus gioca di squadra, la palla gira meglio, Casagrande-Allodi-Polverelli a turno sono i terminali di una buona manovra orchestrata dal duo Poluzzi-Casadei che con sagacia leggono in modo eccellente le situazioni. Molto bene, molto bello, due punti importantissimi, si torna a vincere e a muovere la classifica. Sabato 30 novembre si va a Bertinoro, scontro delicatissimo contro la compagine romagnola, formazione giovane che fa di intensità ed entusiasmo i punti di forza, serve una Super Virtus, di squadra e coralità….

Campionato serie C Gold Ottava giornata di andata Partita del 16/11/2019

Campionato serie C Gold
Ottava giornata di andata
Partita del 16/11/2019
Basket Lugo – Virtus Medicina: 76-68
Parziali: 15-15/40-37/65-60
Tabellino Virtus Medicina: Galassi 2, Curione 10, Poluzzi 5, Dall’Osso 0, Polverelli 15, Casagrande 9, Allodi 16, Stellino ne, Lorenzini 4, Agriesti 0, Casadei 7, all Curti
Commento: inizia forte la Virtus Medicina che si porta in vantaggio sul 0-11 , minuto Lugo e alla ripresa del gioco sono i romagnoli a iniziare a giocare mentre la Virtus Medicina esce mentalmente dalla partita e un brutto primo quarto termina sul 15 a 15. Secondo periodo e tra palle perse e tiri scentrati, più figli di un atteggiamento negativo che causati dalla difesa avversaria, la Virtus va sotto sul 40 a 37. Terzo periodo e sussulto di 2 minuti, medicinesi a + 6, poi ci si torna ad incartare, Lugo con grande impegno a + 5 sul 65 a 60. Quarto periodo e la Virtus Medicina non riesce a mettersi in partita, le basse percentuali al tiro e le banali palle perse rendono impossibile vincere una partita giocata molto male. In settimana sarà opportuno un momento di riflessione perché un approccio prima e una prestazione dopo così negativi non ce li si aspettava, e giocando così si perde.

Campionato serie C Gold Settima partita andata del 9/11/2019

Campionato serie C Gold
Settima partita andata del 9/11/2019
Virtus Medicina – Bologna Basket 2016 : 65 – 78
Parziali : 23-27/38-43/51-62
Tabellino Virtus Medicina: Galassi 0, Curione ne, Poluzzi 10, Dall’Osso 7, Polverelli 19, Casagrande 3, Allodi 19, Stellino ne, Lorenzini 2, Agriesti 3, Casadei 2, all Curti.
Commento: palazzetto dello Sport di Medicina pieno in ogni ordine di posto e bellissima cornice di pubblico, Virtus che non può mettere in campo Curione e recupera solo all’ultimo Casagrande che non si è potuto allenare in settimana, Bologna Basket che è priva di Nucci. Si parte e sono gli ospiti a imprimere da subito il ritmo alla partita, Bologna Basket non sbaglia mai al tiro, Medicina arranca ma resta in partita sul 23 a 27 della prima sirena, grazie a Dall’Osso che partito in quintetto risponde presente e mette in campo agonismo e 5 punti. Secondo periodo e sempre Bologna Basket a fare la partita, Virtus insegue e con le unghie si resta in partita sul 38 a 43 dell’intervallo. Terzo periodo e sono gli ospiti a partire meglio e ad allungare, viene consentito di giocare con fisicità e sicuramente ad avvantaggiarsi è il Bologna Basket, Virtus in affanno, alla sirena 51-62. Quarto periodo e Medicina perde lucidità, nella ennesima baruffa viene espulso coach Curti, tutti parlano ma i 3 tecnici fischiati vanno solo a svantaggio dei padroni di casa, Bologna Basket dilata il vantaggio e solo negli ultimi minuti la Virtus si riavvicina, il punteggio finale è 65-78 . Vince Bologna Basket che interpreta bene la partita, mette in campo una difesa molto attenta e in attacco con pazienza muove la palla e punisce una Virtus volitiva ma disordinata. Nessun problema, la sconfitta contro una big del campionato come la squadra di coach Lolli non intacca in nessun modo il buon lavoro svolto fino a qui dalla Virtus Medicina. Lunedì nuovamente in palestra perché sabato 16 novembre si torna in campo a Lugo, trasferta insidiosa quanto importantissima, servirà la migliore Virtus. Grazie a tutti i nostri Super Tifosi che come sempre sono accorsi numerosi, dimostrando ancora una volta quanto entusiasmo ci sia in paese per la nostra Squadra.
Forza Virtus Medicina!!!

Campionato serie C Gold Sesta partita di andata del 3/11/2019

Campionato serie C Gold
Sesta partita di andata del 3/11/2019
BMR Scandiano – Virtus Medicina: 68 – 83
Parziali: 24-29/44-43/52-67
Tabellino Virtus Medicina: Galassi 3, Poluzzi 14, Dall’Osso 0, Polverelli 10, Casagrande 24, Allodi 15, Stellino ne, Lorenzini 6, Agriesti 5, Ricci Lucchi ne, Casadei 6, all Curti
Commento: Virtus Medicina recupera Galassi ma deve rinunciare a Curione, si va a Scandiano contro la BMR in una di quelle trasferte segnate come proibitive perché i reggiani sono forti e puntano ad andare in B. Primo quarto al galoppo, Casagrande è immarcabile (24 punti con 10 su 13 da due) , Poluzzi e Polverelli sono l’asse del gioco medicinese, Medicina allunga grazie all’ottimo contributo di Lorenzini, Scandiano resta in scia, alla prima sirena Virtus in vantaggio sul 24 a 29. Secondo periodo e Scandiano si riavvicina, le bombe di un positivo Galassi e un pimpante Agriesti tengono la Virtus in partita, all’intervallo si insegue sul 44 a 43. Negli spogliatoi coach Curti sistema alcune cose in difesa e il terzo periodo è FANTAVIRTUS, Casagrande è martello in attacco , Casadei blinda l’area, ancora Lorenzini, si accende Allodi con 7 punti, l’asse Poluzzi-Polverelli continua a macinare gioco, il parziale è 8 a 24 per una Virtus eccellente. Quarto periodo e Scandiano tenta il tutto per tutto, le rotazioni infinite consentono ai reggiani di riavvicinarsi, Allodi e Casadei chiudono ogni discorso e riportano la Virtus in vantaggio oltre la doppia cifra, nel finale esce Casagrande per infortunio. Vince la Virtus Medicina con merito, al termine di una partita gagliarda giocata con intensità e grande lucidità. Vince la Virtus Medicina che compie l’impresa , senza se e senza ma i giallo neri sfoderano una prestazione corale da applausi e si impongono a Scandiano contro una big del campionato. Settimana di passione, coach Curti e il suo Staff devono fare i conti con una infermiera piena e al contempo devono preparare la partita di sabato 9 novembre quando a Medicina arriverà il BB 2016 formazione costruita per vincere il campionato e andare in B che tra le sue fila annovera tanti giocatori fortissimi e Fontecchio che è un crack assoluto per la categoria. Sabato tutti a palazzo a Tifare per la Virtus Medicina!!!
#virtusmedicina